Carnevale di Schignano 2017

In un paesino sul lago di Como chiamato Schignano si festeggia il Carnevale indossando delle maschere speciali.

IMG_20170225_120239

Il Brut indossa una maschera di legno intagliata, vestiti di stracci e porta con sé oggetti strani per far scherzi alla gente che incontra. Rappresenta i poveri.

IMG_20170225_121350.jpg

Un barbiere non convenzionale sbarba un Brut.

IMG_20170225_121510

Un Brut misura il pene ad un passante.

IMG_20170225_133015

Il Bell invece indossa pizzi, fiori, merletti e un grosso pancione imbottito. Si pavoneggia per le strade della città ostentando ventagli e ombrellini. Come avrete già capito, rappresenta i ricchi.

IMG_20170225_132933

Un Brut si sdraia a terra per farsi fotografare.

IMG_20170225_134202

Un Brut in una valigia

 

IMG_20170225_134440

La Ciocia (ahimè, non so scrivere in dialetto comasco!) è una vecchia che si aggira per la città urlando le proprie disgrazie, in qualità di unica maschera con la facoltà di parlare. E’ trattenuta dal marito da una corda.

IMG_20170225_134717

Un ragazzino si appresta a fare scherzi con l’acqua ai passanti.

 

IMG_20170225_135148

Un Bell con la pancia di pizzo.

 

IMG_20170225_140419.jpg

Un bambino Brut sdraiato a terra per farsi fotografare.

IMG_20170225_140425

Tre Brut si riposano prima della sfilata.

 

IMG_20170225_140455

Un Brut ha gettato a terra gli oggetti che usa per fare gli scherzi: una vecchia valigia piena di paglia e un ombrello rotto.

IMG_20170225_140510

Un simpatico bambino si mette in posa.

 

IMG_20170225_141046

I guardiani della saggezza vestiti  di pelle di capra durante la sfilata.

IMG_20170225_141414

Un Bell durante la sfilata.

IMG_20170225_141548

Un Bell agita il ventaglio.

 

Queste fotografie sono di scarsa qualità: le ho scattate con un misero cellulare e ho deciso di pubblicarle pur essendo assolutamente ignara di fotografia. Se decidete di rubarle, non avete alcun gusto estetico, ma fate pure. Vi prego solamente di citare le fonti.

 

 

Annunci