Il teatro dell’assurdo e il cabaret in“Opera panica” al Teatro Franco Parenti

Questo articolo è stato pubblicato su Modulazioni Temporali. “Opera panica” di Alejandro Jodorowsky, regia di Fabio Cherstich, è una straordinaria opera in scena al Teatro Franco Parenti di Milano dal 24 settembre al 13 ottobre 2019. In primavera il teatro ospiterà il secondo capitolo dello spettacolo, una nuova produzione da cui ci aspettiamo un altro straordinario successo. Si tratta…

“Madre”, dove la danza diventa recitazione

Tutto ha inizio con una donna incinta assorta nella lettura al centro del palco, presente sulla scena sin da quando lo spettatore si accomoda in sala, poi lo spettacolo ha inizio. Madre, regia, coreografia e ideazione di Michela Lucenti, è un’opera senza trama che propone diverse riflessioni sul tema della maternità attraverso la danza e…

“Parenti serpenti”, la storia di una famiglia apparentemente idilliaca

Articolo pubblicato su modulazioni temporali “Parenti serpenti” di Carmine Amoroso ha piacevolmente intrattenuto il pubblico del Teatro Carcano di Milano affrontando un tema spinoso per la società odierna, vale a dire il rapporto tra figli adulti e genitori anziani, bisognosi di cure. L’opera si ispira ad un film del 1992 diretto da Mario Monicelli. Saverio,…

La cronaca diventa teatro: “Tutto quello che volevo”

Articolo pubblicato su Modulazioni Temporali “Tutto quello che volevo, storia di una sentenza” è un monologo di Cinzia Spanò con la regia di Roberto Recchia, andato in scena dal 2 al 19 maggio presso il Teatro Elfo Puccini di Milano. Si tratta della vera storia di due ragazzine di quattordici e quindici anni di uno…

Il Globe, teatro di Shakespeare e simbolo di Londra

Il Globe Theatre era un famoso teatro di Londra in cui, dal 1599, venivano messe in scena le opere di Shakespeare, che ha anche calcato il palcoscenico nei panni di attore. Ancora oggi a Londra esiste un Globe Theatre, che propone opere di Shakespeare secondo lo stile Elisabettiano. Il Bardo, che faceva parte dei Lord…

Di teatro e di pirateria editoriale, le pubblicazioni di Goldoni

Le opere teatrali che non nascono dall’improvvisazione vengono inizialmente concepite come testo scritto, pertanto tali opere possono essere pubblicate e vendute sotto forma di libro. Nel Settecento in Italia non esisteva il copyright, che fu inventato in Inghilterra nel 1710 e arrivò solo molti anni dopo nella nostra penisola, perciò la pirateria era una piaga…