Faccia di Limone Award


Bankoboev_Ru_lomtiki_limona

.

Non fraintendetemi quando vi dico che non mi piacciono i premi, perché mi brillano gli occhi di contentezza quando ne ricevo uno. Adoro leggere tra i commenti che qualcuno di voi ha pensato a me e me ne ha conferito uno, così come mi piace scrivere i soliti post di ringraziamento ch non legge mai nessuno. So che gli Award costituiscono il tipico rituale con cui un blogger italiano dimostra affetto e stima ad un altro blogger italiano e, per dimostrarvi quanto mi rende felice comparire nella lista dei premiati, ho persino creato una pagina intitolata La bacheca dei trofei. Non offendetevi dunque per quanto sto per dirvi…

.

Carissimi amici blogger, gli Awards sono una grandissima stronzata: innanzi tutto comportano uno sbattimento immane e la perdita di un intero pomeriggio per linkare tutti i blog cui si desidera conferire un premio, inoltre è imbarazzante rispondere a domandine indegne di comparire nei quiz del Cioè che leggevo alle medie come “Racconta dieci segreti che non riveli mai a nessuno” oppure “Scrivi dieci aspetti che ti caratterizzano come blogger”. Ma fingiamo per un istante di trasformarci tutti quanti in un piccolo esercito di adolescenti brufolose alle prese con le prime mestruazioni (sì, anche voi maschietti) e di apprezzare questo genere di confidenze personali; che senso ha premiare 15 blogger chiedendo loro di premiarne altri quindici? Ma non vi ricordate le proprietà delle potenze? Vi rendete conto che, se ciascun blogger premiasse altri quindici amici blogger, si finirebbe per premiare mezza Italia?

.

Siccome questa buffonata mi ha proprio stufato, ho deciso di creare un premio firmato Acqua e limone. Il Faccia di limone Award non nasce con la presunzione di essere più sensato degli altri premi, anzi, sono perfettamente consapevole della sua assoluta inutilità; il mio premio nasce con lo scopo di farsi beffe dei vari Awards che circolano per la rete, pur conservando gli aspetti positivi che essi comportano, vale a dire il piacere che si prova condividendo qualcosa di simpatico e divertente con amici e conoscenti.

.

Ecco il regolamento:

1) Faccia di Limone non significa assolutamente nulla. Abbiamo ricevuto tutti un Liebster Award, un Versatile Blogger Award e via dicendo, perciò o la rete italiana è popolata soltanto da blogger superversatili (supersimpatici, superspecialisti e via dicendo…), oppure tali premi sono stati conferiti a così tante persone da perdere il loro significato originario. Ecco perché il Faccia di Limone Award si chiama Faccia di Limone Award: il fatto che lo abbiate ricevuto non significa assolutamente nulla, a parte naturalmente il fatto che apprezzo ciò che scrivete e vi leggo con interesse.

2) Verranno selezionati quattro “limoni” ogni mese. Come ho scritto sopra, sono stufa di perdere ore a cercare i vostri blog sui motori di ricerca, linkarvi, ringraziarvi e occuparmi delle solite smancerie ogni volta che devo riassegnare i premi ricevuti. 15 blogger sono troppi, ecco perché premierò solamente 4 “limoni” ogni mese.

3) Sono banditi i quiz da adolescenti isteriche. Se volete sapere i fatti miei, potete tranquillamente intervistarmi su Facebook (trovate il link della mia pagina in alto a destra), ogni altra domanda di carattere personale è assolutamente bandita.

4) Siete liberi di fare quello che volete: potete scrivere letterine di ringraziamento, lasciare qualche commento simpatico in fondo ai miei articoli o inviarmi mail tempestate di cuoricini. Se il Faccia di Limone Award vi sembra una buona idea, potete anche inoltrarlo ai vostri amici (senza dare vita ad una catena, però, mi raccomando), purché si tratti di gesti sinceri e dettati dal semplice piacere di conferire un Awards, non da una sciocca convenzione sociale che fa solo perdere tempo.

.

Ed ora la nomination dei quattro “limoni” di questo mese.

Athenae Noctua. Cristina è un’eccellente blogger veronese, che coltiva la sua passione per le lettere in un sito dedicato alla civetta della dea Atena. Oltre a realizzare post di qualità, ha dimostrato di saper promuovere il proprio blog con straordinaria abilità coltivando i rapporti con i membri della community, curando i Social Network di Athenae Noctua e stringendo amicizie e collaborazioni con i più autorevoli blogger amatoriali della rete. Grande Cri, continua così!

Studia Himanitatis. Io amo la storia e l’archeologia. Si tratta di un amore sbocciato all’asilo (quando gli ovetti Kinder distribuirono i gattini degli antichi egizi) che è sopravvissuto sino ad oggi, tra un parziale andato male di economia e l’altro. Francesco è un ragazzo giovane e appassionato che pubblica degli articoli superprofessionali e fighissimi e condivide con i suoi lettori un sacco di estratti da libri, riviste e siti web di archeologia.

Mohawk. Dal rugby ai viaggi, dalle recensioni letterarie, dalle opinioni personali sugli argomenti più eruditi ad un po’ di sano cazzeggio virtuale. Mohawk è una persona poliedrica e mai banale, con il suo inconfondibile stile sintetico ma incisivo è una di quelle persone che hanno sempre qualcosa di interessante da dire.

Daniela e dintorni. Si tratta di un blog che ho scoperto da poco ma che leggo sempre con piacere, di un salotto culturale che riesce a trattare gli argomenti più vari restando tuttavia fedele a se stesso. Complimenti, Daniela, tornerò presto a trovarti.

.

Come avrete certamente notato, la prima edizione del premio è stata assegnata per lo più a vecchie conoscenze consolidate, ma il prossimo mese vi farò conoscere nuovi blog, soprattutto di tematiche culturali. Nell’attesa venite a trovarmi sulla mia pagina di Facebook, dove scoprirete un sacco di curiosità interessanti (tutto ciò che è troppo sintetico per comparire in un post verrà infatti pubblicato su faccialibro). Vi aspetto numerosi!

https://www.facebook.com/acquaelimoneblog

large

Annunci

19 thoughts on “Faccia di Limone Award

  1. Ma grazie, troppo buona davvero, non sapevo di avere un inconfondibile stile sintetico ma incisivo.
    Naturalmente condivido tutto quello che hai scritto riguardo ai vari Awards, quindi mi sembra di capire che il premio faccia di limone per me termini qui, non lo assegnerò a nessuno.
    Grazie ancora :-)

    • Te lo sei meritato. Guarda, se condividi i principi del Faccia Di Limone Award puoi anche premiare i limoni che preferisci. Siccome il limone è un evidente riferimento al titolo del mio blog, potresti però specificare che si tratta di un’iniziativa di Acqua e limone?

      PS: se vuoi scrivere due righe di ringraziamento… ben vengano! ;)

  2. Ciao, Valivi e grazie per questo “Faccia di Limone Award”! Anche se, secondo il tuo programma, non significa nulla, mi appello a quella dichiarazione secondo cui il riconoscimento si lega alla simpatia e al fatto che segui volentieri i limoni citati: ne sono estremamente onorata, soprattutto leggendo le motivazioni su cui basi la mia nomina a “Limone del mese”! :)
    Trovo molto pertinente il preambolo sui premi che girano di solito fra i blogger; devo anche, d’altra parte, confessare che in molti dei blog che seguo sono arrivata proprio grazie alle citazioni nel corso dei vari Liebster award. Per quanto mi riguarda, ho sempre cercato di usare queste “nomination” come occasioni di ampliare le mie conoscenze e, anche seguendo le regole sulle domande, ho pensato di sfruttarle per conoscere meglio i miei lettori e i colleghi autori, in modo da capire più o meno direttamente quale genere di articoli potesse interessarli maggiormente in futuro. Così fanno anche molti degli autori da cui ho cercato di imparare qualcosa. In molti blog, dunque, se ne rispetta l’effettiva funzione, anche se non si può negare che spesso si tratti di semplici catene slegate dal loro movente originario (e di solito basta molto poco per rendersene conto). In ogni caso, rubriche come questa, personalizzatissime e orientate ai consigli di lettura strettamente pertinenti gli interessi e l’indole del singolo blogger (con tanto di motivazioni), trovano tutto il mio consenso, che è poi il motivo per cui anche nel mio blog ho voluto inserire l’Owl Prize.
    E dopo questo logorroico commento, non posso che ringraziarti di nuovo per la stima dimostrata nei miei confronti e andare a sbirciare gli altri tre limoni! Un abbraccio! :)
    Cristina

    p.s. I “Miaogizi” degli ovetti, che bei ricordi (li ho ancora tutti)! Mi fai venire il dubbio che possano aver contribuito in maniera determinante anche alla mia curiosità per l’archeologia! :)

    • Guarda, il tuo Owl Prize mi è sempre parso un’ottima iniziativa (geniale l’idea di premiare gli articoli…) e, come ho scritto nel post, ammiro molto il modo in cui gestisci la tua community. Per scrivere un blog infatti non è sufficiente sapere scrivere, spesso bisogna anche imparare a gestire la propria community e io in questo sono un po’ imbranata, non soltanto perché mi dedico alle “public relations” un po’ tropp saltuariamente…

      Gli Awards in effetti sono un ottimo sistema per conoscere gente e capire quali sono i blogger e gli articoli più apprezzati sulla piazza. Come ho scritto in testa all’articolo infatti io non sono contraria agli Awards in sé (anzi, se volete premiarmi fate pure!), ma a come sono strutturati. Regalare un po’ di premi qua e la è un bel modo di farsi pubblicità… non so se mi spiego!!!

      PS: Non mi ricordavo che si chiamassero Miaogizi! Mamma mia, è passato un sacco di tempo… No, non credo che il merito sia di un ovetto kinder, però quando si cova una passione sin da piccoli ci si circonda di tutto ciò che riguarda l’oggetto del nostro amore, compresi gli ovetti Kinder a tematica archeologica.

      • Certo, ti sei spiegata benissimo, sono d’accordo sul fatto che spesso gli Awards sono solo mezzi di pubblicità e ribadisco che iniziative così personali sono mille volte più significative! :)

  3. Pingback: Faccia di Limone « Complicate Traiettorie Emotive

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...