Malinconiche riflessioni sul basket


400px-Basketball_shot

Immagine tratta da Wikipedia

Cari amici, sono dei giorni un po’ malinconici per me perché sto pensando di smettere di giocare a basket dopo aver ripreso in mano il pallone da non molto. Avevo ricominciato solo da pochi mesi ma, nonostante sia portata per questo fantastico sport e abbia bisogno di praticare un’attività fisica che sia soprattutto un gioco, in cui sfogare la grinta e l’aggressività.

Ci sono tuttavia delle ombre nel mio carattere, un’insicurezza che mi blocca e mi impedisce di “accendermi” sul campo. A sedici anni, quando avevo smesso di giocare, la competizione mi trasformava in una furia, il sudore e la lotta mi emozionavano, le difficoltà mi facevano incazzare e mi spronavano a dare il massimo. Oggi invece mi viene l’ansia: ho paura dell’istinto e dell’aggressività che un tempo erano la mia forza, dopo un’adolescenza di errori non riesco a fidarmi delle mie pulsioni naturali e, piuttosto che lasciarmi andare e agire senza riflettere (il basket è un gioco velocissimo, non c’è tempo per pensare), cado nel panico.

Sono consapevole che il problema non è il basket, semplicemente ho fatto un sacco di scelte sbagliate che hanno fatto colare a picco la mia autostima e, anziché smettere di fare le cose che mi divertono, dovrei circondarmi di attività che mi rendono orgogliosa di me stessa per sentirmi forte. Resta un problema però, giocare a basket con l’angoscia non mi piace e al momento attuale non riesco a divertirmi.

E’ anche vero che la pallacanestro mi mette ansia proprio perché ci tengo tatissimo. Lo so, è da vigliacchi sbagliare per la paura di sbagliare, ancora una volta dimostro di essere una coniglia. Mannaggia a me, dovrei smettere di essere una codarda e rischiare per le cose che vorrei nella mia vita, invece mi lascio schiacciare dalle difficoltà.

Trovare un altro sport è fuori discussione: sono piuttosto scoordinata (se faccio basket e non danza classica, un motivo ci sarà…) e 21 anni sono troppi per inventarsi qualcosa di nuovo. Mi piacerebbe qualcosa di competitivo e aggressivo, magari non di gruppo per cambiare un po’, ma non mi viene in mente niente che sia all’altezza della pallacanestro.

Ma, diciamocelo, come posso tradire il basket, l’adrenalina pura che si prova ad essere in campo e combattere tutte insieme per la vittoria? Quanto non è divertente abbandonarsi alla legge dei muscoli e del fiato, alla logica dell’astuzia e della forza fisica, alla competitività e alla vita di squarda?

No, non posso lasciare il basket, devo resistere e superare una buona volta queste assurde paranoie. Se il problema fosse lo sport mi consacrerei al divano, ma siccome il problema sono le mie paranoie, non posso che costringermi a darmi una svegliata.

Siccome il basket femminile non è particolarmente popolare, ho deciso di pubblicare un po’ di foto a caso tratte da legabasketfemminile.it . Le due foto con i ragazzoni della pallacanestro maschile, meritevoli di pubblicazione per evidenti ed inconfutabili ragioni estetiche (che fighi!!!!), provengono invece da ecodellosport.it e da nuovapallacanestromonteroni.it

gorini694Derrick-Rose-Basket-NbaImmagine scelta per la smorfia di lui… hihihi mi fa troppo ridere… Mi sto sforzando di pubblicare immagini non coperte da copyright, quindi accontentatevi di questo Derrick Rose tratto da novellasport.it.

rosanio02_chieti20121023Michael Jordan at Boston GardenImmagine tratta da WIki di Michael Jordan. Ripeto, non riesco a trovare legalmente delle buone fotografie di basket maschile, quindi non lamentatevi di quello che passa il convento.

eric03www.nuovapallacanestromonteroni.itmilazzo02agendaonlineSi ringrazia agendaonline.it per la foto qui sopra.giauroimmagini.4ever.euimmagini-4ever-eu

ecodellosport.it

Annunci

25 thoughts on “Malinconiche riflessioni sul basket

  1. Ahh! Sorella cestista, guarda un po’ cos’abbiamo in comune oltre al fatto che scriviamo in un blog!! Anch’io amo tantissimo questo sport… e ci ho giocato in tutte le salse… fin da quando avevo 7 anni. 21 anni… potresti lasciarlo solo per capire quanti poi ti mancherà… 21 anni… continua a giocare finché ti mancherà il fiato per un coast to coast, e quel giorno allora ci penserai ;-)

  2. Lasciatelo dire da un “ex”… il basket, non essendo uno sport di larga massa è come una sorta di religione… lo fai solo se ti piace in barba a paure, incapacità motorie, agilità, precisione, scatto, muscolature… nel tempo sarà la passione a forgiare tutto questo… il tuo fisico ora è plastilina… lascialo forgiare dal tempo che dedicherai ad un cento mille “ciuff”… potessi io riassaporare il sapore di quel sudore, l’odore dei parquet quando l’adrenalina inchioda le gomme delle scarpe come fosse pece… e poi tu sei femminuccia… la mia squadra aveva una sezione femminile che erano delle grandi incapaci quando iniziarono… ma erano le “nostre” ragazze. Sta di fatto che nel giro di tre anni scalarono le classifiche e la società divenne una vera famiglia!!! Forse questo è per te un “time out”… ma lascia che la partita riprenda!!! Ti abbraccio!
    paolo

    • Uffi, ma perchè voi maschietti vi considerate più forti in fatto di basket? :)
      Il problema è che il basket femminile è poco seguito, voi uomini siete più popolari e avete più opportunità per imparare.
      COmunque è bello quando le società diventano una grande famiglia!!!

      Bellissimo il tuo blog, per i post tanto quanto per le immagini.
      Adesso scappo, ti riscriverò presto

    • Il mio liceo aveva una squadra di rugby femminile, sai? Purtroppo non mi ci trovo perchè è l’esatto opposto del basket: non riesco a correre indietro dopo aver passato la palla… dovrei “riprogrammarmi” su modalità rugby. Però è una figata per quanto riguarda il contatto fisico!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...